Tappa 10: Accumoli – Amatrice

 

 

Descrizione:

Questa tappa del CTM ci porta da Accumoli ad Amatrice, il cui centro è stato quasi completamente raso al suolo dal sisma del 2016. Il percorso alterna tratti su asfalto a tratti su sentiero.

 Lungo il percorso si incontrano diversi centri abitati o meglio ciò che ne rimane ed alcuni nuclei SAE, che permettono di rendersi conto dei danni subiti e della situazione attuale.

 È una tappa di media difficoltà e lunghezza.

 

Percorso a piedi

Inizio Tappa

Accumoli

Arrivo Tappa

Amatrice

Lunghezza Tappa KM

18 km

Tempo di percorrenza

6 h

Regione

Lazio

Dislivello Salita

619 mt.

Dislivello Discesa

564 mt.

Difficoltà

media

Presenza di fonti d’acqua potabile

Si

Fondo

50% Asfalto, 50% Sterrato

Percorribilità

 

Segnaletica

Numerazione Sentieri

Tracce scaricabili

Registrati

Scheda informativa da stampare 

Registrati

Mappa – Open Street Map

N.B.: Al momento attuale (Maggio 2019) per la Tappa da Accumoli ad Amatrice persistono ancora alcune criticità.

Per percorrere il primo tratto del sentiero Italia in discesa da Accumoli fino a Libertino, recentemente risegnato e pulito dal CAI di Amatrice, e’ necessario richiedere il permesso al comune di Accumoli con sette giorni di anticipo.

01 – Mod. PASS VARCHI – Mod. Richiesta Aut.ne TRANSITO – COMUNE ACCUMOLI –  FORMATO PDF

01 – Mod. PASS VARCHI – Mod. Richiesta Aut.ne TRANSITO – COMUNE ACCUMOLI- FORMATO WORD

Scivere a : comune.accumoli@pec.it

Il CAI di Amatrice prevede di fare a breve una pulizia capillare e di consolidamento del percorso del Sentiero Italia che però è  interrotto in numerosi tratti in corrispondenza degli attraversamenti delle zone rosse delle frazioni. Sono previste varianti in loco per aggirare le zone interdette passando su asfalto e una variante per evitare il guado sul Tronto. In vista dell’abitato di Cornillo Vecchio, svoltare subito a sinistra velocemente facendo attenzione al pilastro a voi più vicino della casa a destra.

Al momento è interdetto l’accesso ai pedoni lungo il corso di Amatrice: per entrare si può usare un sentiero in salita a volte scivoloso che è stato pulito all’inizio di luglio ma che potrebbe in breve rinselvatichirsi con ortiche e rovi.

Per supporto locale ad Amatrice: Franco Tanzi (presidente CAI Amatrice) Tel. 339.4731194

Pino Bacigalupo CAI Amatrice, Tel333-3500456

Prima di mettervi in viaggio vi invitiamo caldamente, per la vostra stessa incolumità di contattare lo Staff per avere gli ultimi aggiornamenti sulla percorribilità della Tappa.

Supporto Guide locali per gli aggiornamenti sulla percorribilità della Tappa:

Peter Lerner Tel. 3488932841 mail: peterlerner@gmail.com

Comuni attraversati