Tappa 12: Mascioni – Collebrincioni

Descrizione:

Uno dei tratti più impegnativi del Cammino, per la lunghezza e per le difficoltà di orientamento che presenta in alcuni punti.

È però anche una delle tappe più belle, e traghetta il camminatore dai paesaggi verdi e dolci della Laga alle altezze granitiche del massiccio del Gran Sasso.

Il dislivello è contenuto e si concentra soprattutto nella breve risalita che conduce alla cappella di San Vincenzo e alla strada provinciale del Vasto.

La parte finale della tappa, che si snoda lungo il confine sud-occidentale del Parco, attraversa un magnifico altopiano per poi scendere verso la piccola frazione di Collebrincioni, offrendo panorami mozzafiato sui monti abruzzesi e sulla conca aquilana.

Attenzione: al momento attuale (fine luglio 2018) la tappa da Mascioni a Collebrincioni presenta alcune criticità in termini di fruibilità del sentiero.
Dal km 5 al km 8 circa non è presente segnaletica ed è possibile orientarsi solo seguendo la traccia.
Si raccomanda caldamente di contattare, prima di mettersi in cammino, i referenti locali e lo staff delle guide per informazioni sul sentiero.

Per informazioni e supporto in loco:
Domenico Carissimi: Tel.338 5492354, mino.carissimi@gmail.com
Valeria De Simone: Tel. 329 9471153, valeria@gransassoguides.com

Staff guide:
Francesca Zanza Tel. 339 6115913, frauzanza@yahoo.it
Peter Lerner Tel. 348 8932841, peterlerner@gmail.com

 

Percorso a piedi

Inizio Tappa

Mascioni

Arrivo Tappa

Collebrincioni – Frazione de L’Aquila

Lunghezza Tappa KM

24.5 km

Tempo di percorrenza

7,5 h

Regione

Abruzzo

Dislivello Salita

579 mt.

Dislivello Discesa

881 mt.

Difficoltà

E

Presenza di fonti d’acqua potabile

Si

Fondo

30% Asfalto

Percorribilità

 

Segnaletica

segnavia bianco-rossi

Numerazione Sentieri

111 – 126

Tracce scaricabili

File .KMZ

File .GPX

Scheda informativa da stampare 

Mappa – Open Street Map

Comuni attraversati